Il calendario del giardino

Gennaio
Gennaio è un mese tranquillo per i giardinieri, ideale per pianificare le attività di giardinaggio e gli obiettivi per l'anno. Puoi anche utilizzare questo tempo per acquistare i semi per l'anno in corso e reperire tutti gli strumenti o le attrezzature di cui potresti aver bisogno. Un'attività da poter fare in questo mese è il rimestaggio del cumulo di compost per aiutarlo a decomporsi in modo uniforme. 
Sebbene sia possibile preparare letti in qualsiasi momento dell'anno, lo scavo in profondità è meglio farlo ora prima della fine dell'inverno. Ciò consentirà al terreno smosso di stabilirsi prima di piantare. 
Vedi: Compost e rifiuti

Febbraio
Febbraio è un mese con il clima e le temperature difficili da prevedere, che va dal sole primaverile al gelo tardivo. Da metà febbraio puoi iniziare a seminare ortaggi coltivati ​​in serra come pomodori, peperoni e cetrioli. È anche un buon momento per iniziare a preparare le patate novelle. Disporre le patate in vassoi e lasciarli germogliare. Adesso puoi anche piantare aglio, cipolle e scalogni in un terreno leggero. Febbraio è l'ultimo mese fino a settembre in cui è possibile tagliare le siepi, in modo da ripulire cespugli e siepi e tenerli ordinati per la primavera e l'estate. 
Vedi: Serre e supporti

Marzo
Marzo è un mese impegnativo in giardino. Tempo permettendo, è possibile iniziare a seminare all'esterno: carote, pastinache, porri, barbabietole, lattuga, cavolo estivo e cavolfiore. Guarda le previsioni del tempo per gli avvisi sul gelo e copri le piantine all'aperto con del tessuto per proteggerle durante le gelate. Dovrai anche proteggere le piantine da parassiti come lumache. Inizia a zappare il tuo terreno regolarmente per tenere sotto controllo le infestanti. È anche un buon momento per eliminare con l'erbicida le erbacce su pavimentazioni, strade private e sentieri. Pota e nutri le tue rose; questo le aiuterà a diventare più forti e a produrre fioriture più grandi e abbondanti in estate. E infine, è tempo di piantare i fiori e i bulbi per l'estate. 
Vedi: Repellenti per animali

Aprile
Un mese primaverile durante il quale la luce del sole e le temperature aumentano, le piante iniziano a diventare più forti e a crescere più velocemente. Le patate possono essere piantate nei terreni più profondi. I parassiti come le afidi appariranno presto non appena le condizioni diventeranno giuste per loro, quindi assicuratevi di avere uno spray deterrente pronto ad affrontarli. 
D'ora in poi il prato avrà bisogno di potature regolari, quindi è un buon momento per riparare il tosaerba con un cambio d'olio. Dovresti anche alimentare il tuo prato e controllare le lame del tagliaerba per i primi tagli per incoraggiare una crescita sana dell'erba. Se stai pianificando un nuovo prato, ora o settembre sono i mesi migliori per la semina dei semi di erba. E se vuoi portarti avanti per la stagione dei barbecue, inizia a pulirlo! Assicurati di avere il carbone e gli accessori necessari per cucinare al fresco non appena arriva l'estate. 
Vedi: Attrezzi da taglio, Attrezzi a motore, Attrezzi manuali

Maggio
Le serate tendono ad allungarsi e il sole tramonta sempre più tardi e il giardino estivo sta prendendo vita. Le foglie di rose devono essere spruzzate una volta ogni quindici giorni per proteggerle dalla mosca verde. Dovrai anche tenere d'occhio le piante da serra per i parassiti. A seconda del tempo, potrebbe essere necessario innaffiare il tuo giardino e le piante nella tua serra, in particolare quelle che sono state appena piantate. Continua a zappare il terreno attorno agli ortaggi per combattere le erbacce. Nutri i pomodori e le fragole con un cibo vegetale. Continuare a falciare regolarmente il prato. rimuovi qualsiasi muschio o erbaccia nel prato. Questa cura del prato dovrebbe essere effettuata regolarmente fino a settembre. 
Vedi: Irrigazione

Giugno
Giugno è uno dei mesi migliori per uscire, rilassarsi e godersi il tuo giardino; tuttavia ci sono alcuni compiti che deve essere svolti questo mese. Le prime patate novelle, lattuga e prezzemolo possono essere raccolte e molti cespugli di frutta inizieranno a dare i loro frutti.
Ora puoi seminare altre verdure come carote, barbabietole, fagioli e lattuga. Assicurati di mantenere l'irrigazione di fiori e verdure durante l'estate. E' meglio farlo di sera quando il sole è basso e l'acqua non evapora a causa del calore. 
Le erbe infestanti cresceranno velocemente, quindi continuate a estirpare il più possibile. Controlla costantemente se sulle tue piante vi sono segni di parassiti o malattie. Per le piante che hanno una crescita in altezza, assicurale a dei supporti.   Rimuovi i fiori morti dalle piante a fioritura annuale o dalle sempreverdi per incrementare le fioriture durante l'estate. 
Vedi: Vasi ed accessoriSerre e supporti

Luglio
Luglio è un mese eccellente per le api e, come probabilmente sapete già, sono essenziali per una crescita bella e produttiva nel giardino. Piantare fiori colorati e profumati nel tuo giardino li attirerà. 
Se il tuo cumulo di compost sembra asciutto, dagli un'annaffiatura. Regalare regolarmente del concime liquido alla frutta, alla verdura e alle piante da fiore. Continua a rimuovere i fiori morti e secchi e a tagliare l'erba regolarmente.   Innaffia quotidianamente i vasi e i contenitori appesi. 
Vedi: Compost e rifiuti

Agosto
Mentre l'estate volge al termine, le lunghe sere di agosto dovrebbero essere trascorse in relax nel tuo giardino, cogliendo i benefici di tutto il tuo duro lavoro. Rimangono da svolgere delle semplici attività di manutenzione che serviranno per mantenere tutto in ottime condizioni fino al prossimo mese. Continua la rimozione delle parti secche e morte delle piante, diserba e controlla i parassiti. Taglia tutti i rami e gli steli morti. Innaffia regolarmente frutta, verdura, vasi e cesti se il tempo è stato asciutto. Utilizza un forcone per smuovere i bulbi di cipolla nel terreno per prepararli alla raccolta. 
Vedi: Irrigazione

Settembre
È autunno e il tempo si fa più fresco. Ora puoi raccogliere le tue cipolle. Continua la lotta contro i parassiti, ad es. bruchi e acaro rosso. Quando i venti e la pioggia riprenderanno, dovrai sostenere di più le verdure e le altre piante per mantenerle sostenute in posizione eretta. Ora puoi anche piantare i bulbi per la primavera, ad es. narcisi, tulipani e crochi. È meglio piantarli prima che arrivi la brina.   
Vedi: Vasi ed accessori, Serre e supporti

Ottobre
A ottobre si incominciano a vedere i primi segni del gelo leggero, quindi bisogna operarsi per evitare i danni legati ad esso. Scollegare i tubi in modo che l'acqua non si congeli al loro interno se si verificassero gelate improvvise, provocandone la rottura. Raccogliere le carote tenere prima del gelo. Tuttavia, si dice che le pastinache abbiano un sapore migliore se sono esposte al gelo. Puoi continuare a piantare bulbi per la primavera. Rastrella le foglie cadute sull'erba e gettale nel mucchio del compost. Questo aiuterà a prevenire la crescita del muschio sul tuo prato. 
Vedi: Compost e rifiuti

Novembre
Le serate sono di nuovo più corte e il carico di lavoro nel giardino diminuisce con l'avviarsi dell'inverno. Continua a rastrellare le foglie cadute per consentire il drenaggio, rimuovi il muschio cresciuto sul tuo prato e per mantenere il tuo giardino in ordine. Riordina e pulisci vasi, fioriere, serre e attrezzi da giardinaggio, usando un disinfettante adatto, se necessario, prima di riporli per l'inverno. Sollevare e conservare le verdure rimanenti. Falciare il prato per l'ultima volta quest'anno e pulire l'erba dal rasaerba prima di riporla in magazzino. Pensa agli uccelli, adesso che è inverno fornisci loro cibo adatto in un alimentatore insieme all'acqua fresca. Nota, questo è il mese migliore dell'anno per piantare alberi o siepi. La crescita è dormiente, adatto per la semina, e la pioggia aiuterà le radici a sedimentare.
Vedi: Case e Capanni 

Dicembre
C'è molto poco che si possa fare in giardino a dicembre a causa delle precipitazioni e delle temperature basse o sotto zero. Goditi la pausa dall'impegno del giardino che la stessa natura ti dà! Adesso puoi piantare il rabarbaro, che non soffre affatto il gelo, anzi ne trae giovamento. È anche un buon momento per spargere letame sul terreno, poiché l'acqua congelandosi e scongelandosi aiuterà a massimizzarne i benefici.
Vedi: Compost e rifiuti


Lascia un commento